Sacco Alato – alluminio
Roberto Matta

  • Roberto Matta
  • Edizione Paradisoterrestre 2019
  • Simon International - Collezione Ultramobile, 1971
  • Fusione in alluminio, poliuretano sagomato rivestito in velluto di ciniglia
  • L 125 P 80 H 67 cm – 20 kg

Wishlist

Aggiungi Sacco Alato – alluminio alla wishlist e compila il modulo per richiedere informazioni

FavoriteLoadingAdd to wishlist

Quest’“opera d’arte funzionale” rappresenta in modo esemplare il concetto di Ultramobile, operazione pensata da Dino Gavina nel 1971 col fine di adattare in modo sorprendente l’oggetto surrealista all’uso quotidiano. Sacco Alato nasce in fonderia mentre si realizza Margarita: un sacco di sabbia fuso e spaccato in due, una seduta/scultura con grossi sassi trovati per strada come piedi.

A distanza di quasi 50 anni dai primi prototipi e dai pochissimi esemplari prodotti da Simon International, la riedizione di Sacco Alato in un’inedita versione in alluminio è resa possibile grazie alla collaborazione con Alisée Matta.

Edizione limitata di 25 pezzi, con incisione del numero identificativo e della firma dell’artista. Ogni opera è accompagnata da certificato di autenticità.

Scarica scheda tecnica

Prodotti correlati